This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

PASSEGGERI IN ARRIVO IN INGHILTERRA - NUOVE DISPOSIZIONI ADOTTATE DAL GOVERNO BRITANNICO - (In vigore dal 15 febbraio 2021)

Date:

02/11/2021


PASSEGGERI IN ARRIVO IN INGHILTERRA - NUOVE DISPOSIZIONI ADOTTATE DAL GOVERNO BRITANNICO - (In vigore dal 15 febbraio 2021)

(Per ulteriori informazioni, chiarimenti o approfondimenti, si suggerisce di contattare le Autorità britanniche)

Il Governo britannico ha annunciato l'adozione di ulteriori misure di prevenzione del rischio di contagio per tutti i passeggeri in arrivo in Inghilterra a partire dal 15 febbario.

Le nuove misure si aggiungono a quelle già in vigore, che prevedono l'obbligo di esibire risultato negativo di un test effettuato nelle 72 ore precedenti all'arrivo, la compilazione del Passenger Locator Form e l'autoisolamento domiciliare di 10 giorni.

È inoltre fatto divieto di ingresso per i cittadini non residenti nel Regno Unito provenienti dai Paesi in "red list" (fra i quali non è compresa l'Italia). Per coloro che provengono da detti Paesi è obbligatoria la quarantena in albergo.

https://www.gov.uk/guidance/transport-measures-to-protect-the-uk-from-variant-strains-of-covid-19

Non si mancherà di pubblicare eventuali aggiornamenti non appena disponibili.

Ulteriori informazioni sono disponibili ai seguenti link.

https://www.gov.uk/uk-border-control/self-isolating-when-you-arrive

https://www.gov.uk/coronavirus

 


1284