Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Istanza al Giudice Tutelare

 

Istanza al Giudice Tutelare

ISTANZA AL CONSOLE GENERALE IN QUALITA’ DI GIUDICE TUTELARE

In base al D. Lgs. 71/2011 il Capo dell’Ufficio Consolare esercita nei confronti dei cittadini minorenni, residenti in questa circoscrizione consolare ed iscritti all’AIRE, le funzioni ed i poteri, in materia di tutela e di curatela, che le leggi dello Stato attribuiscono al giudice tutelare.

I genitori o gli esercenti la responsabilità sui figli minori, residenti in questa circoscrizione consolare ed iscritti all’AIRE,  devono presentare  istanza al Console Generale, in qualità di giudice tutelare,  prima di  assumere iniziative di natura patrimoniale, eccedenti l’ordinaria amministrazione,  in materia di:

• accettazione dell'eredita' con beneficio d'inventario (clicca qui per il modello di istanza)
• rinuncia all'eredita' pervenuta al minore a seguito del decesso di uno dei genitori o di altro parente;
• accettazione di un legato;
• riscossione di buoni fruttiferi intestati al minore;
• autorizzazione ad incassare la liquidazione (TFR) in caso di cessazione di rapporto di lavoro a causa del decesso del genitore;
• autorizzazione al passaggio di proprietà di un autoveicolo ereditato dal minore, (per la vendita dell’autoveicolo ereditato dal minore, il Giudice Tutelare esprime solo parere);
• autorizzazione ad incassare polizza assicurativa a favore del minore;
• autorizzazione a prelevare dalla banca somme intestate al minore;
• autorizzazione a riscuotere somme per conto del minore a causa di incidente;
• autorizzazione ad accettare una donazione fatta ad minore;
• autorizzazione ad acquistare o vendere un bene immobile in nome e per conto del minore;
• autorizzazione a contrarre mutui o locazioni ultranovennali.

Si fa presente che i modelli di istanza forniti,  costituiscono una bozza che gli utenti potranno modificare ed adattare alle proprie esigenze.
L’istanza,  deve essere presentata all’Ufficio  Notarile  dai genitori congiuntamente o da quello di essi che esercita in via esclusiva la responsabilità genitoriale. La nomina di un difensore è facoltativa.
Per depositare l’istanza e la relativa documentazione sarà necessario concordare un appuntamento via e-mail con l’Ufficio notarile al seguente indirizzo di posta elettronica: notarile.londra@esteri.it.
Il Console Generale puo' autorizzare l'istanza cosi' come proposta dalle parti o rigettarla se, dopo aver valutato l'interesse per il minore, non la ritenga tuttavia  vantaggiosa.
E’ facoltà del Console Generale  richiedere la produzione di ulteriore documentazione.
Diritti consolari da pagarsi presso l’Ufficio Cassa di questo Consolato Generale:  Art 31 A e 31 B (link).


384