Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Procura generale

 

Procura generale

Con questo atto l'interessato affida al rappresentante (procuratore) la gestione di tutti i suoi affari, sia presenti sia futuri. La procura generale è rilasciata a tempo indeterminato ed è efficace fino a revoca (clicca qui);

N.B.:
Se il richiedente è coniugato in regime di comunione dei beni, la procura deve essere sottoscritta da entrambi i coniugi.

Per il rilascio di una procura generale non è necessario inviare, prima dell’appuntamento la bozza redatta dal legale/notaio italiano.

Dati richiesti:

Cognome
Nome
Data di nascita
Luogo di nascita
Residenza (città ed indirizzo)
Cittadinanza
Codice fiscale
Stato civile: Coniugato/Libero/Vedovo

sia della persona che conferisce la procura sia della persona a cui si intende conferire la procura generale.

L’originale della procura generale resta agli atti del Consolato Generale. Agli interessati vengono rilasciate copie autentiche.

Costo del servizio: Art. 17 A + Art.25 per ogni copia richiesta (vedi tabella dei diritti consolari).


158