Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Chi può richiedere /a cosa serve un ETD (Emergency Travel Document)

 

Chi può richiedere /a cosa serve un ETD (Emergency Travel Document)

6. Come richiedere un ETD (Emergency Travel Document) per il rimpatrio


6.1. Chi può richiedere/a cosa serve un ETD (Emergency Travel Document)? 6.2. Tempi di rilascio & Validità
6.3. Costi e modalità di pagamento 6.4. Documenti da presentare

_________________________________________________________________________________________________________


6.1 Chi può richiedere/a cosa serve un ETD (Emergency Travel Document)?

L’Emergency Travel Document (ETD), è un documento di viaggio provvisorio, la cui validità è di 5 giorni a partire dalla data di rilascio, che può essere emesso, in caso di furto o smarrimento dei documenti, per il solo rientro in Italia o verso lo Stato membro in cui il richiedente ha la residenza permanente comprovata dall’iscrizione in Aire.

L’Emergency Travel Document (ETD) viene normalmente rilasciato a vista, salvo i casi in cui l’Autorità Consolare ritenga necessario effettuare ulteriori accertamenti di Legge che potrebbero differirne la consegna, indipendentemente dalla data del titolo di viaggio in possesso del richiedente.

Attenzione: Non si possono emettere ETD in favore di neonati il cui atto di nascita non risulti ancora regolarmente trascritto in Italia presso il competente Comune italiano.
In sintesi: il rilascio di un ETD potrà essere effettuato esclusivamente nei casi in cui il minore abbia già posseduto un documento di riconoscimento italiano e semprechè il suo atto di nascita risulti regolarmente trascritto in Italia.


282