Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Richiedere il passaporto italiano per connazionali permanentemente incapaci di viaggiare

 

Richiedere il passaporto italiano per connazionali permanentemente incapaci di viaggiare

L'acquisizione delle impronte digitali è condizione essenziale per rilascio di un passaporto italiano.

L'unica deroga prevista è rappresentata da una condizione medica di permanente impedimento che non consenta in nessun modo di intraprendere viaggi.

Si sottolinea che la condizione di inabilità al viaggio deve essere permanente e non temporanea.

Al fine di poter richiedere il rilascio di un passaporto senza l'acquisizione delle impronte è necessario quindi allegare, oltre alla documentazione richiesta nella sezione “Come Richiedere il passaporto italiano” un certificato medico, preferibilmente ospedaliero
o del medico curante (GP), che dichiari che il soggetto interessato sia "PERMANENTLY UNABLE TO TRAVEL". Ogni dichiarazione diversa, anche di poco, non potrà essere accettata.


813