Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Messaggio

 

Messaggio

Desidero porgere il mio più caloroso saluto a tutti gli italiani che si trovano in Inghilterra, Galles, Gibilterra, Isola di Man e Isole del Canale.

La collettività italiana all’estero rappresenta un grandissimo potenziale per la promozione e lo sviluppo del sistema Paese nel Regno Unito in ogni settore, dall’economia alla cultura, dalla ricerca scientifica al design e alla moda. Davvero in tutti i campi.

Negli ultimi due anni ho lavorato al Ministero degli Affari Esteri, alla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese e, proprio da quest’ultima esperienza, ho appreso come l’attività di promozione integrata, espressa dal brand “Vivere all’italiana”, costituisca un elemento importantissimo per rafforzare la nostra presenza e favorire i rapporti bilaterali tra Italia e gli altri Paesi.

Il Consolato Generale sarà un punto di raccordo proprio per far in modo che gli italiani qui residenti possano usufruire di una struttura aperta ad iniziative di promozione e, soprattutto di un’amministrazione in grado di rispondere alla crescente richiesta di servizi sempre più diversificati, anche nella prospettiva dell’avvio della Brexit.

Per questo l’impegno, mio personale e del Consolato Generale, sarà rivolto anche a razionalizzare, a rendere più efficaci e a snellire il più possibile le procedure e i tempi di erogazione dei servizi in linea con la domanda dell’utenza.

Alle soglie dell’era 4.0 è anche indispensabile sviluppare una comunicazione semplice e efficace che sarà realizzata mediante la rete telematica globale e i vari social media maggiormente in uso. E’ questo un altro ambito cui dedicheremo le nostre energie per rendere più semplice, rapido e diretto il dialogo tra cittadini e amministrazione.


12