Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

LA VALLE DEL BELICE 1968-2018, RINASCERE DALLE MACERIE

Data:

18/01/2019


 LA VALLE DEL BELICE 1968-2018, RINASCERE DALLE MACERIE

LA VALLE DEL BELICE 1968-2018, RINASCERE DALLE MACERIE


A conclusione della mostra Synthesis di Vincenzo Muratore, una conferenza per raccontare le trasformazioni del territorio a cinquanta anni dal sisma.

Londra – Martedì 22 gennaio alle ore 17,30 presso la sede del Consolato Generale D'Italia a Londra, si terrà il finissage della mostra Synthesis di Vincenzo Muratore con la conferenza “La Valle del Belice 1968-2018. Rinascere dalle macerie”, un’occasione di confronto, attraverso la voce dei protagonisti, sulle trasformazioni presenti e future del territorio, del suo sistema produttivo e del tessuto urbano e umano.

Introdotta dal Console Generale d’Italia a Londra Marco Villani, la conferenza sarà coordinata dal Prof. Maurizio Carta e vedrà la partecipazione di Flavio Zappacosta, responsabile di ENIT, Elisabetta Rizzuto , curatrice della mostra, Vincenzo Muratore, artista ed economista, Gori Sparacino , Direttore della Strada del Vino Terre Sicane, e dei Sindaci di Contessa Entellina, Montevago, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita Belice.

Inoltre sarà presentato il CATALOGO dedicato alla mostra Synthesis di Vincenzo Muratore, a cura di Elisabetta Rizzuto e con il contributo del Prof. Maurizio Carta e Pietro Gullo. Synthesis esplora le trasformazioni dei territori della Valle del Belice, il loro patrimonio storico-architettonico, la cultura popolare e le vocazioni economiche e sociali. Contro la distruzione, la banalità e la brutalità, Synthesis si propone non come punto di arrivo ma di partenza verso nuove ispirazioni e coniuga in un unico percorso le opere scultoree realizzate da Muratore negli ultimi due anni con le opere pubbliche e architettoniche che ha ricostruito, site in Sicilia.

L’iniziativa è patrocinata dall'Assessorato ai beni culturali e all'identità siciliana, dall'Assemblea Regionale Siciliana e dalla Scuola Politecnica dell’Università di Palermo, con il supporto di Enit, della Strada del Vino Terre Sicane, Club Bella Italia Londra, del Consorzio Nazionale Italia Olivicola, di Wine and Food Promotion e della Comunità Trinità della Pace.

 


1063