Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Misure a sostegno del reddito delle Autorità britanniche

Data:

08/04/2020


Misure a sostegno del reddito delle Autorità britanniche

Nel quadro dell’emergenza sanitaria in corso, le autorità britanniche hanno introdotto alcune misure urgenti per la tutela dei posti di lavoro, delle imprese e del mercato degli affitti. Alcune di esse includono:

Statutory Sick Pay

Estensione dei criteri per avere diritto alla cassa malattia in modo da includere chi è colpito da virus, in autoisolamento precauzionale o chi assiste familiari in autoisolamento. L’importo al quale si ha diritto è equivalente a £95.85 a settimana per 28 settimane, erogabile dal primo giorno di assenza dal lavoro, facendo richiesta direttamente on-line sul sito del 111 (senza dover passare dal GP). Il beneficio si estende anche ai lavoratori autonomi. https://www.gov.uk/statutory-sick-pay 

Coronavirus Job Retention Scheme

Nuovo schema a tutela dell’occupazione al quale possono accedere tutte le imprese (grandi, piccole, no-profit). Esso prevede il finanziamento, da parte dello Stato, dell’80% del salario di ogni dipendente che non viene licenziato, fino a un massimo di £2,500 al mese. I datori di lavoro possono prendere contatto con HM Revenue & Customs per avere accesso a questo sostegno. Il nuovo schema rappresenta un incentivo per non licenziare i propri dipendenti. https://www.gov.uk/guidance/claim-for-wage-costs-through-the-coronavirus-job-retention-scheme 

Lavoratori autonomi

Tali categorie di lavoratori (con redditi fino a un massimo di £50,000) possono richiedere un contributo per un valore pari all’80% del profitto medio mensile lordo degli ultimi tre anni, fino ad un tetto di £2,500. Si stima che tale contributo possa coprire fino al 95% dei lavoratori autonomi. La dichiarazione dei redditi degli autonomi (prevista per luglio) è posticipata a gennaio del prossimo anno. https://www.gov.uk/guidance/claim-a-grant-through-the-coronavirus-covid-19-self-employment-income-support-scheme 

Business Rates

Sospensione della tassa “Business rates” per il 2020 a favore dei settori ospitalità, retail e leisure.

Small Business Rate Relief

Accesso a contributi a fondo perduto fino a £10,000 per tutte le piccole imprese e contributi aggiuntivi di £25,000 per le piccole società dei settori ospitalità, retail e leisure.

Famiglie

Sospensione dei mutui ipotecari per 3 mesi in caso di necessità (beneficio anche per i proprietari di immobili concessi in locazione, i cui conduttori si trovano nell’incapacità di pagare le rate). A beneficio degli affittuari vengono stanziati fondi aggiuntivi per finanziare gli schemi Universal Credit e Local Housing Allowance (che può coprire fino al 30% dell’affitto).

Per gli affittuari morosi, c’è una sospensione dello sfratto di tre mesi.

Council Tax Relief

Trattasi di vari schemi locali di sostegno per venire incontro alle esigenze delle famiglie in difficoltà nel pagamento della Council Tax. https://www.gov.uk/apply-council-tax-reduction 

Per maggiori informazioni consultare:

https://www.gov.uk/government/collections/financial-support-for-businesses-during-coronavirus-covid-19 

https://www.gov.uk/government/publications/guidance-to-employers-and-businesses-about-covid-19/covid-19-guidance-for-employees 

https://www.gov.uk/universal-credit 

https://www.citizensadvice.org.uk/ 

 


1202