Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Procura speciale per pratiche successorie

 

Procura speciale per pratiche successorie

Per Successione ereditaria si intende la devoluzione dei rapporti giuridici dal De Cuius (il defunto) agli eredi.
E' regolata nel Libro Secondo del Codice Civile.

La Successione ereditaria non comporta il solo trasferimento dei beni immobili, mobili ed altri diritti reali ma anche il trasferimento di obblighi che il De Cuius assunse in vita quali debiti, imposte arretrate ai quali devono far fronte tutti gli eredi in proporzione ai loro diritti.

La procura per pratiche successorie si conferisce quando si vuole che una persona, nominata procuratore speciale, possa seguire tutte le pratiche relative alla successione di una persona deceduta, quali: denuncia di successione, vendita immobili ereditati, riscossione di buoni postali, riscossione somme depositate su libretto postale, conti correnti postali e bancari, intestati alla persona deceduta .

Per il rilascio di una procura speciale per pratiche successorie, sono necessari i seguenti dati:

Cognome e Nome
Luogo e data di nascita
Cittadinanza
Residenza
Codice fiscale
Stato Civile

della persona che conferisce la procura e del procuratore.

Cognome e Nome
Luogo e data di nascita
Cittadinanza
Luogo e data di morte
Residenza in vita
Codice fiscale

della persona deceduta.

Il costo del servizio è quello indicato all’art. 18 A della Tabella dei diritti consolari (cliccare quiqui).


168