Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Iure matrimonii ex. Art 10 L. 555/1912 – Matrimonio di donna straniera coniugata con cittadino italiano prima del 27/04/1983

Le donne straniere sposate con cittadini italiani prima del 27/04/1983 hanno diritto all’acquisto automatico della cittadinanza ai sensi della Legge n. 123/1983.

La domanda potrà essere accettata anche in caso di divorzio se formalizzato dopo la data del 27/04/1983, data di entrata in vigore della legge.

La richiedente dovrà contattare l’ufficio Cittadinanza (cittadinanza.londra@esteri.it) per informazioni sulla documentazione da presentare e l’allocazione dell’appuntamento.

Nella richiesta, si prega di specificare:

  • Nome e cognome da nubile, luogo e data di nascita della richiedente
  • Data e luogo del matrimonio
  • Nome e cognome, luogo e data di nascita del coniuge italiano
  • Indirizzo e prova di residenza nel Regno Unito della richiedente e del coniuge italiano
  • Conferma di sussistenza ad oggi del vincolo matrimoniale

Il giorno dell’appuntamento sarà richiesto il pagamento in sterline del diritto consolare di € 300,00 con British debit card presso l’Ufficio Cassa di questo Consolato Generale. Le informazioni relative al pagamento saranno fornite il giorno dell’appuntamento. Per conoscere le tariffe consolari cliccare qui.