Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

GLI ITALIANI IN INGHILTERRA E GALLES. LA NOSTRA PRESENZA IN CIFRE AD APRILE 2016.

Data:

28/04/2016


GLI ITALIANI IN INGHILTERRA E GALLES. LA NOSTRA PRESENZA IN CIFRE AD APRILE 2016.

Il numero dei connazionali che dall'Italia si trasferiscono in Inghilterra e Galles è in continuo aumento.
Dal 1 gennaio 2011 al 21 aprile 2016, le iscrizioni in AIRE sono passate da 187.343 a 261.585.
La comunità italiana nella circoscrizione di competenza del Consolato Generale di Londra si conferma la prima in Europa per dimensioni e la seconda al mondo dopo quella di Buenos Aires.
Il Consolato Generale d'Italia a Londra, sulla base dell'esperienza quotidiana (richiesta di servizi consolati anche da parte dei non iscritti AIRE), stima che la presenza italiana nell'area di competenza del Consolato stesso sfiori, nel complesso, le 600.000 unità.
Di seguito un'infografica sulla presenza dei connazionali italiani in Inghilterra e Galles.

PROGRESSIONE DELLE ISCRIZIONI IN AIRE DAL 2011 AL PRIMO TRIMESTRE DEL 2016

Iscrizioni AIRE 2011 2015

I dati si riferiscono ai cittadini italiani residenti ed iscritti che risultavano tali in anagrafe consolare nel giorno indicato (31 dicembre di ogni anno), pertanto i dati sono al netto di cancellazioni effettuate a vario titolo (rimpatri, trasferimenti, decessi, perdita cittadinanza, etc.)

RIPARTIZIONE PER SESSO E TOTALE ISCRITTI AL 21/04/2016


ripartizione uomini donne




SUDDIVISIONE PER FASCE D’ETA’:

fascia





CITTADINI ITALIANI RESIDENTI NELLA CITTA’ DI LONDRA :


Ripartizione Londra Resto della Circoscrizione



778