Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ELEZIONI POLITICHE 2013 – VOTO PER CORRISPONDENZA DEGLI ISCRITTI IN AIRE: INFORMAZIONI SULLE MODALITA’ DI VOTO (con VIDEO)

Qualora iscritti nell’elenco aggiornato dei residenti all’estero aventi diritto al voto, i connazionali riceveranno dal Consolato Generale in questi giorni per posta il plico elettorale per il rinnovo del Parlamento italiano: nella Ripartizione Europa si vota per eleggere 5 deputati e 2 Senatori.

Nel plico elettorale troveranno : (1) il certificato elettorale; (2) le liste dei candidati della ripartizione Europa (Camera e Senato); (3) le schede elettorali (una per la Camera e una per il Senato); (4) una busta piccola completamente bianca; (5) una busta affrancata recante l’indirizzo del competente Ufficio consolare; (6) un foglio informativo.


L’elettore che non ha compiuto il 25° anno di età alla data del 24 febbraio 2013 ricevera’ solo la scheda e la lista per la Camera dei Deputati. 


L’elettore esprime il proprio voto tracciando un segno (ad es. una croce o una barra) sul contrassegno corrispondente alla lista da lui prescelta o comunque sul rettangolo della scheda che lo contiene utilizzando ESCLUSIVAMENTE una penna biro di colore nero o blu. 

Ciascun elettore può esprimere il voto di preferenza scrivendo il cognome del candidato nell’apposita riga posta accanto al contrassegno votato (nella Ripartizione Europa massimo due preferenze sia per la Camera sia per il Senato). La scheda o le schede vanno inserite nella busta completamente bianca che deve essere accuratamente chiusa e contenere solo ed esclusivamente le schede elettorali.  


Nella busta più grande già affrancata (riportante l’indirizzo dell’Ufficio consolare) l’elettore inserisce il tagliando del certificato elettorale (dopo averlo staccato dal certificato seguendo l’apposita linea tratteggiata) e la busta piccola chiusa contenente le schede votate.



La busta già affrancata così confezionata deve essere spedita per posta, in modo che arrivi all’Ufficio consolare entro – e non oltre – le ore 16 (ora locale) del 21 febbraio. Le schede pervenute successivamente al suddetto termine non potranno essere scrutinate e saranno incenerite.



ATTENZIONE: sulle schede, sulla busta bianca piccola e sul tagliando non deve apparire alcun segno di riconoscimento; sulla busta già affrancata non deve essere scritto il mittente; la busta bianca piccola e le schede devono essere integre.



Il voto e’ PERSONALE, LIBERO e SEGRETO. E’ fatto divieto di votare più volte. Chi viola le disposizioni in materia sarà punito a norma di legge.



Qualora i connazionali che abbiano fatto comprovata richiesta di iscrizione in AIRE non ricevano il plico elettorale entro il 10 febbraio 2013, potranno rivolgersi all’Ufficio consolare per chiedere di votare per corrispondenza e per verificare la propria posizione elettorale: nel caso in cui i nominativi già figurino nell’elenco degli elettori in possesso dell’Ufficio consolare, si potrà ottenere un duplicato del plico elettorale, mentre in caso contrario si potrà chiedere al Consolato di attivare le procedure per essere aggiunti all’elenco degli elettori. In quest’ultima ipotesi, più si sarà vicini alla data della votazione, più il perfezionamento dell’iscrizione AIRE da parte dell’Ufficio consolare e del Comune potrebbe prodursi oltre i termini utili per l’invio del plico.



Per maggiori informazioni, sul sito internet del Consolato Generale, nell’apposita pagina “Elezioni Politiche 2013”  (anche in inglese) sarà possibile trovare una sezione relativa alle “Domande Frequenti” (FAQ), le liste dei candidati alla Camera e al Senato, il foglio informativo e ogni utile aggiornamento in materia elettorale: se ne consiglia una attenta lettura.



Su YouTube e’ altresì disponibile un video che illustra le modalità di voto (clicca qua



Ulteriori informazioni potranno trovarsi sulla pagina Facebook del Consolato Generale (www.facebook.com/consolatogeneralelondra) e sul sito internet del Ministero degli Affari Esteri (www.esteri.it)



Per informazioni di carattere generale sul voto all’estero in questa circoscrizione o sulla propria posizione anagrafica, sarà possibile scrivere un messaggio di posta elettronica a: londra.politiche2013@esteri.it



A partire dall’11 febbraio sarà altresì possibile contattare una linea telefonica dedicata presso il Consolato Generale, attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 16 (020 7823 1991). Prima di allora si potrà contattare l’Ufficio AIRE (020 7235 9371) il martedì e il giovedì dalle ore 15 alle ore 16.30.



Dall’11 al 15 febbraio e dal 18 al 21 febbraio il Consolato Generale d’Italia a Londra sarà altresì aperto – limitatamente a questioni inerenti alle elezioni politiche – nei pomeriggi dalle 14 alle 17, come pure sabato 16 e domenica 17 dalle ore 9 alle ore 17.