Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

VISITA DELL’AMBASCIATORE D’ITALIA A LONDRA, PASQUALE TERRACCIANO, ALL’UNIVERSITA’ DI READING

L’Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito, Pasquale Terracciano e il Console Generale, Massimiliano Mazzanti, si sono recati oggi presso l’Università di Reading, dove hanno incontrato i docenti, i ricercatori e un gruppo di studenti del Dipartimento d’italianistica dell’Università.

L’Ambasciatore ha partecipato ad una serie di presentazioni sui programmi di studio dell’ateneo dedicati all’Italianistica.

La Prof.ssa Julia Walters, responsabile del Department of Modern Languages and European Studies, ha pronunciato un discorso di benvenuto per l’Ambasciatore, al quale sono succeduti degli interventi per illustrare, nello specifico, alcuni  aspetti delle attivita’ di profilo italiano.

Nel campo dell’insegnamento si sono succeduti interventi su: la storia dell’italianistica presso l’Universita’ di Reading (Prof. Faloppa); la campagna “Choose Italian” a favore della lingua italiana (Prof.ssa La Penna); profili degli studenti d’italiano a Reading (prof.ssa Verruccio); gli studi danteschi (Prof.ssa Nasti) alle quali si sono aggiunte le testimonianze di due studentesse d’italiano. Nell’occasione, la studentessa Monica Malfa ha ricevuto il Premio Meneghello, un premio annuale per l’eccellenza accademica assegnato oggi, per la prima volta, dalla sezione di Italian Studies.

Nell’ambito della ricerca, le presentazioni sono continuate con gli interventi su “Reading research and teaching networks with Italy” (Prof.ssa Sampson) e “The Italianist, its history and Reading and its current status” (Prof. Leavitt).

A seguito di una colazione di lavoro offerta dal Pro-Rettore dell’Universita’ di Reading, Sir David Bell, l’Ambasciatore Terracciano si e’ intrattenuto con la maggior parte degli italiani che operano nelle varie facolta’ dell’Universita’ di Reading.