Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Denunce di fatti o eventi, esposti, querele e remissioni di querela

È possibile presentare, presso questo Ufficio Notarile, denunce di fatti o eventi avvenuti o aventi rilevanza in Italia, querele ed esposti. È possibile altresì revocare una querela precedentemente presentata tramite atti di remissione di querela.

 

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE DELL’APPUNTAMENTO E COSTO DEL SERVIZIO

Gli interessati dovranno richiedere un appuntamento scrivendo all’indirizzo notarile.londra@esteri.it. L’email di richiesta dovrà contenere:

  1. Scansione di un proprio documento di identità in corso di validità;
  2. Il testo che si intende presentare, in formato modificabile (ad es.: Word) compilato per intero in lingua italiana, ma NON firmato. Per le denunce aventi ad oggetto questioni più semplici, gli interessati potranno compilare essi stessi il Modello di denuncia generico. Per denunce relative a vicende più complesse, esposti, querele e relative remissioni, andrà invece allegato un testo redatto da un legale. Un elenco non esaustivo di professionisti noti a questo Consolato è disponibile a questa pagina;
  3. Indicazioni circa l’indirizzo email PEC dell’Ufficio in Italia (Questura, Commissariato o Procura della Repubblica) al quale si desidera venga inoltrata scansione dell’atto una volta conclusa la procedura. Solitamente, gli indirizzi email PEC sono rinvenibili sui siti internet degli uffici stessi.

Eventuali allegati formato immagine (PDF, JPEG, JPG, …) video o audio non dovranno essere anticipati via email. Sarà sufficiente che vengano menzionati nel testo della denuncia/esposto/querela/remissione e vengano successivamente inviati dall’interessato, su supporto USB, tramite corriere privato, alla Questura, Commissariato o Procura della Repubblica di interesse.

Una volta verificata l’accettabilità della richiesta, l’Ufficio risponderà al richiedente offrendo un appuntamento in Consolato. All’appuntamento verrà autenticata la firma dell’interessato sulla denuncia/esposto/querela/remissione, verrà sottoscritto un verbale di ricezione del documento, e verranno inviate scansioni della pratica all’Ufficio selezionato.

 

All’appuntamento, l’interessato dovrà portare:

  1. Un proprio documento di identità in corso di validità;
  2. Il testo che si intende presentare, compilato per intero in lingua italiana, stampato ma NON firmato;
  3. Il supporto USB contenente eventuali allegati;
  4. Una UK Debit card per il pagamento. Il costo del servizio è quello indicato all’art. 24, della Tabella dei diritti consolari. Si prega di notare che i pagamenti sono effettuabili in Consolato solamente tramite carta di debito britannica (no contactless, no Applepay, no carte di credito, no carte italiane).

 

Torna a Denunce