Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Passaporto per minore da 12 a 17 anni – minore in presenza (appuntamento mattutino)

PREREQUISITI

  • Il minore deve essere registrato all’AIRE nella circoscrizione Consolare di Londra;
  • Almeno uno dei genitori deve essere registrato all’AIRE nella circoscrizione Consolare di Londra;
  • Il minore deve essere accompagnato da almeno uno dei genitori o tutori;
  • Il certificato di nascita del minore deve essere registrato presso il comune AIRE di competenza;
  • Il passaporto da rinnovare deve avere una validità residua inferiore ai sei mesi.

 

                                                                              

 

MODALITÀ DI RILASCIO

Il rilascio del passaporto è normalmente a vista in assenza di cause ostative.

 

                                                                              

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

  • DEBIT CARD emessa da un istituto bancario britannico (NON SONO ACCETTATI PAGAMENTI CONTACTLESS, CREDIT CARD, AMEX, APPLE PAY, GOOGLE PAY).

 

                                                                              

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE ALL’APPUNTAMENTO

Occorre presentarsi allo sportello con i moduli già compilati e firmati. Si informa che, in mancanza di quanto richiesto, in base alla normativa vigente, le domande di rilascio passaporti verranno respinte.

CHECKLIST

  • Modulo di richiesta MOD2 stampato, accuratamente compilato e firmato da entrambi i genitori. Si raccomanda di completare il modulo in tutte le sue parti (non tralasciando recapiti telefonici e indirizzi email e di inserire l’altezza del minore in centimetri, non in pollici);
  • Se uno dei genitori è cittadino extra UE seguire le modalità indicate nella pagina specifica;
  • 3 x fotografie in formato tessera, identiche e acquisite da non oltre 6 mesi, conformi agli standard internazionali ICAO (sfondo bianco e NO USB);
  • Documento di riconoscimento di entrambi i genitori in corso di validità e originali (solo passaporto o carta identità italiana (la patente di guida o Oyster card non sono accettate);
  • Precedente passaporto del minore (anche se scaduto o deteriorato);
  • In caso di precedente passaporto scaduto da più di 10 anni, documento d’identità italiano o passaporto straniero originale in corso di validità (la patente di guida o Oyster card non sono accettate);
  • In caso di richiesta di primo passaporto, documento d’identità italiano o passaporto straniero originale in corso di validità (la patente di guida o Oyster non sono accettate);
  • In caso di furto del passaporto, denuncia delle autorità locali, anche online, e compilazione del formulario di denuncia di smarrimento ETD1/DEN1;
  • DEBIT CARD emessa da un istituto bancario britannico (NON SONO ACCETTATI PAGAMENTI CONTACTLESS, CREDIT CARD, AMEX, APPLE PAY, GOOGLE PAY).

 

                                                                              

 

Nel caso in cui non fosse possibile ottenere l’assenso dell’altro genitore:

  • Il genitore interessato può presentare istanza formale motivata al Giudice Tutelare, le cui funzioni per i minori residenti/iscritti nella circoscrizione di Londra, sono esercitate dal Console Generale.
  • Il procedimento prevede colloqui individuali con entrambi i genitori, e un’audizione degli stessi in persona dal Giudice Tutelare, incluso il minore con capacita’ di discernimento.
  • All’istanza si applica una tariffa consolare (art. 31).
  • Non sussiste un termine ordinatorio per l’emanazione di un Decreto Consolare e pertanto i tempi del procedimento non possono essere determinati in anticipo, in quanto soggetti all’esaurimento di tutte le fasi procedurali previste dalla normativa vigente.

L’interessato è invitato a contattare l’Ufficio di Assistenza sociale, scrivendo una mail all’indirizzo sociale.londra@esteri.it.

 

                                                                              

 

In caso di morte di uno dei genitori:

  • Sarà necessario presentare il certificato di morte originale, apostillato e tradotto secondo le modalità qui descritte (solo se non è stato già registrato presso il proprio Comune di riferimento in Italia).

 

                                                                              


MODALITÀ DI ACCESSO IN CONSOLATO

Leggere qui le modalità di accesso e gli oggetti non consentiti in Consolato.

 

 

Torna ai passaporti